Loading
Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #719

    E’ POSSIBILE TRASFORMARE UNA FATTURA DI ACCONTO IN UNA DI SALDO QUALORA UN PAZIENTE VOLESSE SALDARE DI VOLTA IN VOLTA LE SUE PRESTAZIONE SENZA CHIUDERE IL PIANO DI CURA?
    OPPURE VOGLIA SOSPENDERE LE CURE E CHIEDE UNA FATTURA DI SALDO ANCHE SE IL PIANO DI CURA NON E’ ANCORA CONCLUSO.

    #722
    Germano Usoni
    Amministratore del forum

    1) i miei pazienti pagano di volta in volta, io emetto fattura di acconto (non dettagliata) e solo alla fine emetto quella di saldo (dettagliata) che riporta alla fine tutte le fatture di acconto. Se si vuole dettagliare l’eseguito del giorno si può usare la funzione “estratto conto” (non ricordo se era già presente in Dento 5).
    2) se il piano di cura viene interrotto io faccio così: con il comando duplica che si trova in “definisci piano di lavoro” duplico il piano di cure, cancello dal primo le cure non eseguite ed emetto fattura di saldo, cancello dal duplicato le cure fatte in modo da avere un documento di ciò che avevo consigliato di fare ma che il paziente non ha voluto eseguire.
    Come avrai notato è possibile trasformare le fatture ma per ogni ciclo di cure solo l’ultima può essere di saldo.

    Germano

    #996
    info@studionobili.it
    Partecipante

    Ciao,
    Ma se passo da oris a Dento e devo fare fatture di saldo con fatture di acconto giá emesse con oris ho difficoltá?
    Grazie ciao
    Piero Nobili

    #1002
    Germano Usoni
    Amministratore del forum

    Dento ha la possibilità di impostare il numero di fattura da cui iniziare proprio per favorire una evenienza come la tua.
    Inoltre le fatture sono modificabili in modo da poter creare in Dento le fatture di acconto che avevi già emesso in Oris.

    Germano

    #1003
    info@studionobili.it
    Partecipante

    perfetto grazie
    ciao
    piero

    #1053
    Andrea Cazzola
    Partecipante

    Ciao, ho appena dovuto anche io trasformare una fattura di acconto a saldo di un preventivo non completato che il pz ha sospeso ma già pagato le prestazioni eseguite, quindi non potevo aggiungere una prestazione ed emettere quella di saldo.
    Comunque ho fatto così: duplicato il piano di cura, eliminate le prestazioni non eseguite. A questo punto ho potuto eseguire una nuova fattura per questo piano di cura, l’ho modificata inserendo la numerazione e la data della fattura di acconto da sostituire. Adesso ho due fatture con la stessa numerazione, entro in quella di saldo che è da eliminare, modifico la numerazione e la metto come ultima fattura fatta così posso eliminarla. Enrto nella scheda pz ed elimino il piano di cura corrispondente.

    Ciao
    Andrea Cazzola

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.