Loading
Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1271
    Nunzio M.Tagliavia
    Partecipante

    Sono un soddisfattissimo utente di dento da diversi anni e ho iniziato a utilizzare la versione 5.8.2 che da subito, nei suoi aggiornamenti, trovo migliorata.
    Devo però segnalare un problema, la cui divulgazione potrebbe essere utile a tutti, oppure per comprendere se sia un problema mio.

    Utilizzo Dento con due iMac, uno in modalità “server” e l’altro, quello della sala operativa, come “client”. Mentre stavo cercavo – nell’iMac client – un’immagine da caricare nella cartella (una opt), all’improvviso è sparita la scheda del paziente con relative fatture. Cancellazione avvenuta anche nell’iMac client.

    Pensando di aver premuto qualcosa di errato, ho fatto la stessa azione con delle schede finte che ho in un paziente fittizio che utilizzo per addestramento personale. È accaduto lo stesso.

    Da notare che il fenomeno di cancellazione della scheda paziente da tentativo di caricamento file immagine avviene solo sull’iMac client. Se eseguo la stessa azione sul server, l’immagine si carica normalmente senza problemi.

    Per fortuna, per abitudine ho sempre backup aggiornati, come pure copia in pdf di tutti i documenti generati da Dento, per cui ho dovuto solo riscrivere il piano su Dento dalla copia cartacea.

    Rinnovando i miei ringraziamenti, ti mando un cordialissimo saluto.

    #1272
    Germano Usoni
    Amministratore del forum

    Premesso, non ho la stessa configurazione (cioè due macchine nelle quali una funge da server) e non so se il problema è dovuto a questo ma ne a me ne ad altri è mai successo.
    In studio abbiamo solo client, nel senso che la macchina server non consente di fare operazioni sul database, e non si è mai verificato questo problema (sarebbe troppo grave per essere sfuggito)
    Passo la notizia a Sandro Bramati.

    #1275
    Nunzio M.Tagliavia
    Partecipante

    Grazie!

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.