Loading

IL MIGLIOR GESTIONALE PER L'ODONTOIATRA

BLOG DI DENTO

Precisazioni sul Manuale dello Studio Dentistico in Dento

Dice l’help:

La creazione in un gestionale dentale di un manuale dello studio dentistico è una idea nuova. Il manuale è una raccolta, completamente personalizzabile dall’utente, di norme interne, promemoria, ordini di servizio per il personale, consultabili in qualsiasi momento dai componenti dello studio.
Si accede al manuale cliccando la voce “manuale studio” dal menu di Dento.
Il manuale viene fornito con oltre 160 pagine che devono essere adattate alla realtà del proprio studio. Per accedere alla sezione dalla quale si può modificare il manuale bisogna cliccare su compila dalla tendina script di FileMaker.

Non mi sono mai soffermato molto, nemmeno ai corsi, su come sia comodo inserire nel manuale dello studio dentistico tutta la modulistica necessaria ad esempio per gli adempimenti ASL o per la 81/08. Non ho idea di quanti veramente usino questa piccola applicazione e, per mia mancanza, mi son dimenticato di dire che nel passaggio ad una nuova versione, il manuale viene sostituito con il mio perdendo perciò tutto quello che avete inserito!

Ci ha pensato a ricordarmelo La collega Claudia Sormani con la quale mi scuso e che ringrazio infinitamente. Mi scrive Claudia:

ci siamo accorti (con Sandro Bramati) che se è stato modificato il MANUALE STUDIO (da me rettificato con 6 mesi di lavoro delle ragazze che hanno inserito tutti i nostri protocolli negli ordini di servizio dove comparivano le impostazioni di Germano) questi non vengono esportati. Mi sono accorta con l’arrivo di una nuova assistente cui ben contenta mostravo i documenti…Intanto ho cercato di recuperare il più recente back up e mi sono accorta che non aveva funzionato per diversi mesi…manuale saltato e dati persi?!!!!
Oggi in qualche modo un omino saggio ne ha trovato una copia in chissa quale angolo del disco ma nel frattempo ho versato qualche lacrima. Quindi i consiglio è di prendere nota di tutte le modifiche che apportiamo ricordandoci di verificarne l’avvenuto trasferimento con gli aggiornamenti….A presto Cl

Fortuna che hai potuto recuperare i dati e che non si è mai fermato Dento in questi mesi, controllate sempre il back up! Per ovviare all’inconveniente del Manuale di studio, come si capisce dallo scritto di Claudia, è sufficiente trascinale la vecchia copia del file mnl.usr (nel caso di runtime) o mnl.fmp12 (nel caso di FileMaker) nella nuova cartella e sostituire il file omonimo.

Grazie ancora Claudia ti aspetto al nuovo corso con la nuova assistente

Germano

Dento in regola con il Ddl Concorrenza senza modifiche

Probabilmente in futuro qualche cosa andrà modificata in Dento, per essere in regola con i vari decreti che ci regalano i nostri politici, ma per il Ddl Concorrenza possiamo cavarcela in questo modo:
è sufficiente in Preferenze > Impostazioni > Carta intestata inserire il testo così:e in Contatti > Collaboratori > Impostazioni tecniche > Assicurazione inserire il testo così:

Per ottenere una intestazione come questa:Che risponde alle caratteristiche del Ddl Concorrenza e del precedente Decreto Monti che già obbligava a riportare in fattura assicurazione e massimale. Questa soluzione non ha comportato modifiche ai formati ed è alla portata di tutti gli utenti. La dimensione dei font più piccoli è minore di 12 ma, non sono riuscito a trovare indicazioni in merito nel testo del Ddl, visto che in un suo intervento la collega Michela Biagiotti ne aveva parlato, se riuscite a trovarmi il riferimento mi fate un piacere. Se dovessimo rispettare il font a 12 punti sarebbe difficile riuscire non solo a farci stare l’intestazione ma tutto il preventivo che ora è in font 10 punti.

Grazie Germano

Dento e MacOS Sierra

Da quando è uscito Sierra alcuni utenti hanno riscontrato problemi con l’attivazione di DentO.

Per rispondere con cognizione di causa, ho scaricato un nuovo dento dal sito.
All’inizio si deve dare il permesso ( Preferenze di sistema > Sicurezza e Privacy) di aprire il programma perché proveniente da uno sviluppatore sconosciuto.

Quando si clicca su “DentO” il computer dice che non trova il file Dnt ma visto che il file è nella cartella DentO_6.6.1 e lo si vede, dobbiamo indicarglielo.  La risposta diventa: “il file non fa parte della soluzione”…..ma non è vero, alla seconda volta che proviamo l’apertura, dopo che il computer dice ancora “impossibile trovare il file primario dnt” il file si apre correttamente.

Germano

Corso Dento Genova

Il corso di Dento è un vero e proprio corso di “gestione dello studio” nel quale si spiega come affrontare le problematiche con Dento.   Un corso di gestione dello studio dentistico, a mio parere, dovrebbe essere legato all’uso di un gestionale dentale, dal corso si dovrebbe uscire con lo strumento che ci permette di applicare quanto appreso e questo strumento dovrebbe essere compreso nel costo del corso.
La situazione ideale per il dentista sarebbe quella di spendere solo per imparare a sfruttare il programma e non per acquistarlo.
Questa situazione utopistica con Dento è realizzabile perché Dento non nasce come un prodotto commerciale, viene regalato.
Le difficoltà che si incontrano nell’informatizzare uno studio sono legate alla messa a punto del programma (inserimento dei dati e dei tariffari) ed alla insufficiente conoscenza delle funzioni, in questa fase fondamentale è bene essere guidati per questo consiglio di frequentare un corso nel quale apprendere il più possibile delle funzioni e dell’uso del gestionale.
Germano

Primo corso Dento 2017 Genova

Siamo a 10 giorni dal primo corso DentO in Genova, inizia il conto alla rovescia…..

Per chi è curioso si parlerà di gestione dello studio e degli strumenti che Dento mette a disposizione per il controllo di gestione.

Negli “altri” corsi di gestione vengono consegnati fogli di calcolo che una volta riempiti di dati, magari con l’aiuto del commercialista, danno le indicazioni per il controllo di gestione.

Nel mio corso dimostro come sia possibile analizzare i dati che sono già nel gestionale, perché li abbiamo immessi lavorando giorno per giorno, e da quelli ottenere le risposte che ci servono, senza fatica in ogni momento con un paio di click.

Perché per l’odontoiatria di oggi, così diversa da quella di trent’anni fa, il gestionale deve fare questo, indicarci una direzione, fare previsioni affidabili non solo preventivi e fatture.

Germano Usoni