Loading

IL MIGLIOR GESTIONALE PER L'ODONTOIATRA

BLOG DI DENTO

SMS impagabili

Quando si attiva il servizio sms non se ne può più fare a meno.
In impostazioni > preferenze > impostazioni sms trovate questa schermata:


Noi per caso abbiamo scelto subito sms, con le offerte che periodicamente fanno paghiamo un sms 7 centesimi.
Dal sito subito sms loggandovi otterrete username e password per la spedizione con Dento.
Dopo l’invio nella schermatina dell’appuntamento compare questo:


Che è il risultato della spedizione, mentre in Mail ricevete questo messaggio:

Che è la conferma el ricevimento da parte del paziente, la notte, verso le quattro del mattino subito sms manda una mail con riepilogate le spedizioni della giornata e gli sms rimasti:


Un servizio impagabile, i pazienti entusiasti, crollo degli appuntamenti mancati, più di così…..

Pubblicazione web immediata

Tutti i programmi dentali sono database, quelli del mondo Windows sono spesso basati su Access, altri usano integrazioni tra Access e Visual Basic, oppure SQL.
Quello che hanno in comune i database (naturalmente anche FileMaker) è un frequente accesso al disco  fisso per scrivere e leggere dati.
Una situazione di questo tipo espone, in caso di calo di tensione, il database alla corruzione dei dati.
Un file di dati corrotto può essere danneggiato anche seriamente tanto da non essere possibile recuperare il contenuto oppure, in modo più subdolo funzionare con qualche anomalia che si presenterà in modo inaspettato.
Per risolvere questo problema è sufficiente dotarsi di un gruppo di continuità o usare un portatile come server. In ambedue i casi le pile sopperiscono ai cali di tensione.
Nel caso del portatile potremo anche portarci a casa tutti i dati dello studio!
File Maker dispone anche della versione server, oltre le quattro postazioni è indispensabile. FileMaker server è un distributore di record ai terminali client, non ha le funzionalità di elaborazione dati della versione client ma ha delle importanti funzioni di backup ad esempio, utili per automatizzare la copia dei dati in automatico.
Se si parla di una installazione seria, professionale dei nostri dati, bisogna arrivare a dotarsi di server e FileMaker server.

Help aggiornato

Ho concluso un enorme lavoro di revisione dell’help di Dento per aggiornarlo alle nuove funzioni di Dento 4.5, manca solo la sezione relativa alla prima nota cassa banca un po’ in ritardo di sviluppo, a causa della frattura alla spalla di Sandro Bramati.
L’help conta ora 89 pagine di spiegazione che, se lette, dovrebbero ridurre lo scambio di mail con gli utenti.
L’help sarà incluso nella nuova versione in uscita prima della fine dell’anno.

Germano Usoni

Carenze dell’Help

Un nuovo utente scrive:
buonasera,
ho scaricato il suo programma e volevo innanzitutto farle i complimenti, è perfetto!vorrei chiederle solo un’informazione. nel momento in cui apro la scheda dentale e mi trovo di fronte i quadranti, è possibile sapere a cosa corrispondono i diversi colori quando clicco sui vari elementi dentari?nella sezione aiuto non sono riuscito a risolvere questo piccolo problema.esiste anche eventualmente un manuale di istruzioni più arricchito? graziein attesa di una sua risposta cordiali saluti
In parte il problema era stato affrontato su questo post:  http://dentone.blogspot.it/2010/11/esame-obiettivo-in-dento.html
In un commento affermavo che: “Non esiste legenda, ho lasciato liberi i colleghi di dare il significato che vogliono”, ora cercherò di spiegare come uso io  l’esame obiettivo:

Corona su dente vivoCorona su impianto 



Dente devitalizzato   Dente devitalizzato con problemi endodontici



ponte su denti devitalizzati






Spero sia un esempio sufficiente.
Avrete notato che è sufficiente cliccare sull’oggetto per attivare una rotazione di immagini, tenendo schiacciato il tasto alt potremo avere una rotazione in senso contrario.
Aggiornare l’help è una delle cose più noiose (ma utili) da fare, ci si ricorda di doverlo fare in queste occasioni ma i progetti nuovi sono più gratificanti da affrontare.
Il programma non è perfetto ma grazie a questi interventi possiamo perfezionarlo.


Germano

Ancora su dubbi di utenti

Ciao Germano sto continuando a usare Dento in maniera disordinata. Ho notato che quando compili una cartella ortodontica per un nuovo paziente, poi non ti è possibile aprirne un altra per lo stesso paziente di tipo dentale. Come si fa?


Naturalmente non è così, basta cliccare dalla scheda ortodontica “Nuova” ed apparirà questa finestra di avviso:



Cliccando su “dentale” otterremo una nuova scheda dentale per lo stesso paziente.
Da qui in poi cliccando su di un pulsante “Scheda di lavoro” dal menu, dall’agenda o da un appuntamento, Dento troverà il primo piano di lavoro ATTIVO sia che sia ortodontico o dentale.


Germano