Ieri c’è stato un proficuo incontro con Sandro dove abbiamo messo a posto alcune cosette e abbiamo ragionato su alcune richieste.

Avevo chiesto un referendum sul punto1, dopo aver riletto i commenti, con Sandro abbiamo deciso che un tasto di avanzamento settimana in agenda non è indispensabile, in compenso abbiamo aggiustato un piccolo bug sulla visualizzazione degli appuntamenti nei sabati e nelle domeniche.

Il punto 2 non è attuabile perché:

1) per inserire i dati di un paziente devi prima fargli firmare il consenso della legge 196/2003

2) non avresti il controllo sull’inserimento delle anamnesi doppie che in Dento si attua sul codice fiscale

Si potrebbe però pensare di dare la possibilità di inviare un sms dalla nota, ci vuole comunque nome cognome e telefono e sarebbe difficile automatizzarlo come è ora. Come sempre per capire la reale necessità bisogna capire quanto affollamento c’è in segreteria, fino ad ora io non ne ho sentito il bisogno.

Ora l’alert dell’anamnesi funziona anche su iPad con un pop over che funziona premendo sul campo nome sia in menu che in agenda quando il campo è rosso, rivedendo questa cosa abbiamo introdotto un miglioramento nella logica di funzionamento dell’anamnesi.

Abbiamo migliorato i grafici in esecuzione fasi, la ricerca in ore lavorate e, per chi ha una SRL, ora è possibile far comparire i nomi degli esecutori delle fasi in fattura. Grazie a Simone De Dionigi che ha pagato la modifica e l’ha resa disponibile a tutti.

Per Michela ci sono però anche buone notizie, ora si possono inserire le immagini trascinandole sui campi (per ora solo nella ortodontica, appena ho tempo anche nella dentale).

Tutte queste modifiche vanno testate, da quando ho annunciato il 3 febbraio che c’era l’alert per l’anamnesi dopo le prove è stato rifatto tutto……..

Ho chiesto a E20 il provider dei corsi di prevedere corsi più piccoli, 5-6 persone in modo da avere più ECM (20) e più tempo per verificare il trasferimento dei dati dalle vecchie alle nuove versioni, ma ad un costo più alto 450 euro IVA compresa. Cosa ne pensate?

Germano Usoni