Ospito un interessante riflessione dell’amico Paolo Gerardo:

Ciao e buone vacanze a tutti.

Avete mai notato che in tutte questi siti non compaiono mai nomi e cognomi dei colleghi che operano nelle strutture?
Perché non cerchiamo di rendere pubblica la loro persona ed eventualmente muoverci per far sì che sia un obbligo poter conoscere chi opera all’interno delle strutture nelle pubblicità ed anche nei siti? Per quale motivo la professionalità di questi collochi deve essere solo mercificata? Forse perché l’obiettivo è quello di far fidelizzare i “clienti” alla struttura e non al dentista, per questo vi è un turnover altissimo nel personale che lavora in queste strutture.
Un saluto Paolo Gerardo

Un piccolo commento prima di partire per un meritato riposo: ci stanno “sfilando” la professione da sotto ai piedi, abusivi mai scomparsi che ora sono ancora più “coperti” nei franchising, convenzioni capestro che affossano gli utili e rendono difficile per uno studio restare al passo con i tempi, associazioni di categoria silenti o conniventi…… parto e stacco la spina!

a Settembre Germano

PS: prometto che per fine anno metto sul sito una versione evoluta di Dento (anche se non ancora la 6.0)